• Guida alla videocamera d'azione definitiva
Guida all'acquisto completa
1. Guida all'acquisto per principianti
2. Le 8 migliori fotocamere d’azione
3. Le migliori offerte per GoPro
4. Migliori alternative del 2016 alla videocamera d’azione Gopro
Dalla situazione+
Dal budget+
Per caratteristica+
Recensioni+
Confronti+
Accessori+
Come usare+
Suggerimenti per la modifica+

Suggerimenti per GoPro Time Lapse: Crea Epici video con Time Lapse

Quando si tratta di ottenere i migliori effetti dalla fotografia di viaggio, la realizzazione di video time-lapse è la più grande scelta per i professionisti. Con questi effetti, si può facilmente ridurre e convertire la durata delle ore di registrazione video del luccicare delle stelle, del passaggio tra il giorno e la notte, e molto altro ancora, in piccoli filmati di pochi secondi. Se vuoi produrre un video professionale in stile documentaristico, tutto ciò che ti serve è la tua Action cam GoPro e alcune abilità creative. La GoPro ha la caratteristica di time lapse integrata che facilita il compito di la ripresa di video time-lapse e la modifica con una serie magnifica di elementi per realizzare un filmato professionale e accattivante.

Facili trucchi per girare video Time Lapse con GoPro

Ci sono due modi per creare un video time-lapse professionale

  1. Prendi una serie di istantanee ad intervalli regolari e disponile in una sequenza corretta per il tuo video
  2. Gira un video standard continuativo e quindi comprimi l'intero filmato in una piccola clip

Ognuno di questi processi presenta alcune limitazioni così come alcuni vantaggi.

Metodo 1: Scatta tante foto per time-lapse

Questa è la tecnica più importante per i fotografi professionisti per creare video time-lapse. A seconda della tua esigenza, regola gli intervalli dell'otturatore. Fai attenzione a creare gli intervalli in linea con le esigenze di ripresa. Una volta che avrai girato, porta le foto scattate su GoPro Studio per creare il tuo video time-lapse.

Pro:

  1. Hai bisogno di meno spazio per l'archiviazione di istantanee sulla scheda di memoria. Questo metodo è utile se vuoi girare per lunghe ore e anche per giorni di fila.
  2. Si salva la durata della batteria rispetto alla ripresa video continua
  3. Con 12MP di foto ad alta risoluzione, diventa facile elaborare i video, con aggiunta di zoom e pan. Avrai una qualità davvero ottimale con le foto al posto dei video standard

Contro:

  1. Hai bisogno di scattare molte foto a piccoli intervalli altrimenti il video finale può apparire non fluido e di scarsa qualità
  2. Il processo di scattare foto a intervalli regolari è un lavoro complicato (consigliato solo ai fotografi più esperti)

Come scattare foto per i Video Time lapse

A seconda del tema e dell'oggetto del video, è possibile impostare l'intervallo del timer di scatto dai 0,5 secondi ai 60 secondi. Programmare la sequenza appropriata assicura un output di alta qualità. In generale, avrai bisogno di circa 250 foto per creare un video time lapse professionale di circa 10 secondi (in esecuzione a 25fps).

  1. Accendi la fotocamera GoPro Hero4
  2. Utilizza il pulsante anteriore o l'applicazione GoPro per selezionare ‘Multi Shot’
  3. Utilizza l'applicazione GoPro o premi il pulsante ‘impostazioni’ situato sul lato della fotocamera
  4. Regola l'impostazione, compresa la risoluzione dell'otturatore e l'intervallo del timer, la dimensione dell'immagine, sposta il ProTune, il punto focale ecc.
  5. Ora inizia inquadrando l'oggetto del video e premi il pulsante sulla parte superiore per iniziare a scattare le immagini

Metodo 2: Scatta e aumentare la velocità di un video standard

In questo processo, è necessario impostare la fotocamera GoPro per girare un video standard continuo (preferibilmente a 1080p). Dopo gli scatti, importa il video per l'editing post-produzione. Aumenta la velocità dell'intero filmato per ottenere i risultati desiderati a seconda delle necessità.

Pro

  1. Output video stabile e di qualità
  2. Facile processo di ripresa

Contro

  1. Il file video occupa maggiore spazio nella scheda di memoria (per girare un video time-lapse standard di 10 minuti, è necessario uno spazio di 2 GB di archiviazione quando si registra con 1080p e 25fps)
  2. È necessario elaborare il video con un processore veloce
  3. La ripresa continua di un video significa maggiore consumo della batteria

Come creare l'effetto Time-Lapse su un video standard

Con questo metodo, è preferibile girare un video standard e poi utilizzare l'effetto durante la fase di post-produzione.

  1. Accendi la GoPro Hero4 o la Hero5
  2. Utilizza il pulsante anteriore o l'applicazione GoPro per selezionare ‘Video’
  3. Utilizza l'applicazione GoPro o premi il pulsante ‘Impostazioni’ situato sul lato della fotocamera
  4. Regola l'impostazione, compreso il frame rate, l'illuminazione, la risoluzione (consigliata la 1080), la dimensione dell'immagine, il punto focale ecc.
  5. Premi il pulsante in alto dopo aver impostato la fotocamera nella posizione desiderata per avviare la registrazione del video

Metodo 3: Filma il video in modalità 4K Time-Lapse (solo per GoPro Hero4 o Hero5)

Questo metodo di ripresa time-lapse del video riduce lo stress dell'elaborare i video o le foto durante la fase di post-produzione. Questo è uno dei migliori consigli adatti ai fotografi alle prime armi per produrre i video time-lapse professionali di sublime bellezza. Tutto quello che devi fare è impostare la tua GoPro Hero4 o Hero5 sulla modalità time-lapse a 4K e regolare le impostazioni di intervallo desiderate. Potrai ottenere un video 4K time-lapse, ovvero il doppio della risoluzione HD.

Dopo aver ripreso la scena, la GoPro comprimerà automaticamente l'intero video in un file time-lapse MP4 di 30 fps. Non è necessario fare una rigorosa rielaborazione post-produzione.

Pro

  1. Migliore qualità video con risultati incredibili come lo zoom o l'effetto panning senza il rischio di perdere i dettagli
  2. Lo schermo LCD mostrerà il tempo di video registrato in modo da calcolare la lunghezza del video istantaneamente
  3. Il video è piccolo e memorizzato nel formato file MPEG, che è abbastanza facile da elaborare in seguito con zoom, panning, ecc

Contro

  1. Ti servierà una batteria di riserva (potrebbe essere necessario utilizzare una fonte di alimentazione USB in caso di riprese per più di ore)

Come girare video in modalità time-lapse a 4k

  1. Accendi la fotocamera GoPro (È necessario utilizzare Hero4 o Hero5 per accedere a questa funzione)
  2. Utilizza il pulsante anteriore o l'applicazione GoPro per selezionare ‘Video’
  3. Utilizza l'applicazione GoPro o premi il pulsante ‘Impostazioni’ situato sul lato della fotocamera
  4. Dal menu, scegli ‘T lapse Vid’
  5. Regola le impostazioni tra cui la dimensione foto (4:3, 2.7K, 4K), l'intervallo di tempo ecc.
  6. Premi il pulsante in alto dopo aver impostato la fotocamera nella posizione desiderata per avviare la registrazione del video

Altri consigli per i video time lapse con GoPro

1. Utilizza un treppiede solido GoPro-compatibile

Senza il treppiede, diventerà molto difficile tenere saldamente la fotocamera posizionata verso il soggetto ad un angolo appropriato per ore. Utilizzando un treppiede come il Joby Gorillapod, fisserai al meglio la tua telecamera GoPro.

2. Usa una batteria di lunga durata

Se vuoi scattare foto e girare video con pixel ad alta risoluzione, è necessario scegliere una batteria con prestazioni di lunga durata. Le batterie ricaricabili Wasabi offrono prestazioni senza soluzione di continuità con le telecamere GoPro.

3. Usa una Memory Card con grande capacità di archiviazione

Maggiore è la risoluzione immagine scelta per il time lapse con GoPro, maggiore è lo spazio che occuperà sulla scheda micro SD. E' consigliabile scegliere una scheda micro SD con uno spazio di archiviazione dai 32 GB ai 64 GB se stai progettando di girare per alcuni giorni o una settimana.

4.Dedica del tempo al processo di modifica

L'effetto time-lapse che serve al tuo video varia a seconda del soggetto. Per esempio, se stai filmando un tramonto, meglio impostare 15fps. Non esiste una regola fissa da seguire. La cosa migliore è quella di continuare a sperimentare e sfruttare il processo di editing.

5.Imposta una risoluzione di alta qualità sulla videocamera (12MP per le immagini e 1080/4K per i video)

Impostando la videocamera sulle più alte risoluzioni otterrai video di alta qualità dopo il processo di post-produzione.

Jun 14,2017 14:43 pm