Come creare un Freeze Frame in Adobe Premiere Pro 2017

Quando si parla di effetto Freeze Frame, significa generare un fotogramma statico da qualche parte tra una clip video in movimento. Questa è una tecnica unica nel mondo della videografia che provoca semplicemente la ripetizione di singolo fotogramma sullo schermo per la durata desiderata. Sebbene sia possibile catturare immagini fisse utilizzando dispositivi di filmati o videocamere avanzate, se non si dispone di tali strumenti, è bene utilizzare l'effetto Freeze Frame sulla scena desiderata. Con questo effetto puoi facilmente estrapolare alcune foto da un grande video e sviluppare una nuova storia interessante. L'articolo qui di seguito contiene dettagli sui metodi più utili per congelare un fotogramma in un video con Adobe Premiere Pro

Potresti anche leggere: Come fare un timelapse e Slow Motion nei Video > >


La piattaforma Premiere Pro può sembrare un po' complessa per molti principianti o operatori cinematografici e qui è veramente difficile ricordare tutte le scorciatoie tipiche. Ma se utilizzi Wondershare Filmora per eseguire questo compito di freeze, allora sarai in grado di ottenere impressionanti risultati in molto meno tempo. È molto più facile esportare i frame congelati dalla finestra del software in una vasta gamma di formati di file. Invece di modificare semplicemente il video clip, Wondershare Filmora può anche aiutare gli utenti a regolare il pitch audio.

Download Win Version Download Mac Version


Come creare frame freeze in Premiere Pro

Esistono tante tecniche per eseguire l'effetto Freeze Frame in una piattaforma Adobe Premiere Pro. Di seguito discuteremo tre metodi più comunemente utilizzati per eseguire la creazione di frame freeze:

Metodo 1: Blocco del fotogramma:

  • Prima di tutto devi posizionare il fotogramma nel frame desiderato per estrapolarlo dal video.
  • Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sulla clip selezionata e dal menu a discesa seleziona l'opzione "Insert Frame Hold Segment".

Questo metodo taglierà il tuo fotogramma direttamente dalla posizione in cui era riprodotto e inserirà automaticamente un fotogramma bloccato di due secondi in quella posizione. Nel caso in cui desideri inserire un freeze frame con durata superiore ai 2 secondi, è possibile utilizzare lo strumento di trim per regolarne la durata secondo la necessità.

Inoltre, se hai bisogno del resto della clip video per farla agire come un blocco di freeze o non vuoi inserire un segmento in essa, allora è bene procedere con l'opzione "Add Frame Hold". Fai come segue:

  • Innanzitutto è necessario posizionare la playhead nella posizione desiderata nella clip in modo che il movimento di arresto possa essere aggiunto in questa particolare posizione.
  • Ora fai clic destro su questa clip e dal menu a discesa seleziona l'opzione "Add Frame Hold".

  • Esso taglierà immediatamente quel punto particolare da tutta la clip e l'effetto frame freeze verrà aggiunto. Tali tipi di effetti sono utili per bloccare la posizione di una video clip.

Metodo 2: Esportazione del fotogramma:

Gli utenti possono creare un blocco o un'immagine ferma da un clip filmato semplicemente utilizzando il pulsante di esportazione del fotogramma. Questo pulsante può essere trovato su Source Monitor e con l'aiuto di Program Monitor è possibile esportare immediatamente il frame desiderato dal video anche senza utilizzare Adobe Media Encoder. Ecco alcuni semplici passi da fare:

  • Innanzitutto devi posizionare la playhead in una particolare posizione sul frame che vuoi esportare dalla sequenza dei frame video.
  • Ora premi il pulsante Esporta frame. Si apre immediatamente una finestra di dialogo sullo schermo in cui è possibile aggiungere il nome del campo nel formato di testo. Questa immagine ritagliata contiene anche il codice temporale del video originale.
  • Premiere Pro sviluppa un'immagine fissa e la salva sul disco. Questo file può essere reimportato su adobe premiere pro per personalizzarlo con strumenti avanzati di modifica.

Nota: queste immagini esportate appaiono con un'ombreggiatura color lavanda sulla timeline in modo che gli utenti possano facilmente distinguerle dalla clip originale.

Metodo 3: Time remapping:

Con il tool remapping è possibile congelare una particolare sezione di frame:

  • Vai alla timeline e individua la tuo clip video che vuoi congelare. Ora spostati nel menu degli effetti clip e seleziona Opzione Remapping, infine sceglie l'opzione di velocità dal menu a discesa disponibile.

  • Una gomma apparirà in colore giallo, cliccaci sopra per generare un keyframe di velocità.
  • Continua a tenere premuto questo comando di opzione e quindi cerca di trascinare il keyframe esterno fino alla durata desiderata.
  • La sezione rettangolare inferiore visualizzata sullo schermo riflette il freeze frame.

Oct 20,2017 15:05 pm