Come gestire le librerie in Adobe Premiere Pro

Wondershare Editor Da Apr 07,2017 11:51 am

Prima dell'uscita dei computer e di internet, una libreria era un luogo dove si potevano cercare e acquistare i libri, ben organizzati per argomento. Ebbene, le librerie oggi sono raccolte di componenti riutilizzabili di un'applicazione software. In questo articolo, vedremo come gestire le librerie di Adobe Premiere Pro.

Cos'è Creative Cloud Libraries?

Creative Cloud Libraries consente di conservare le risorse dei progetti in ambiente cloud, da dove è possibile accedere e condividere con facilità. È possibile creare sia le librerie personali che quelle condivise. Questi elementi vengono sincronizzati automaticamente al tuo account Creative Cloud e consentono di lavorare con loro ovunque, anche in modalità offline. Inoltre le risorse digitali possono essere catturate da varie applicazioni di cloud mobile e desktop. Quindi hai già capito come gestire le librerie in Adobe Premiere Pro.

Cosa puoi fare con le librerie?

Con le librerie è possibile utilizzare o riutilizzare le risorse digitali da una varietà di applicazioni. Hai anche la possibilità di scaricare risorse dal mercato del cloud Creative o dal Cloud Adobe. Oltre a questo, è possibile organizzare le risorse digitali in singole librerie da condividere.

Librerie Adobe Stock e Creative Cloud

Adobe Stock può essere definito come una raccolta di immagini, video e modelli che possono essere modificati in base alle proprie necessità. Questi file sono accessibili tramite il pannello di librerie nel software. Per modificare le immagini che sono disponibili nella libreria Adobe procedi come segue:

  • Ricerca il pannello della libreria per l'immagine. Se il pannello Libreria non è abilitato, vai su Windows -> Libraries -> CC Libraries.
  • Per ottenere le immagini da Adobe Stock Photos, seleziona "da Adobe Stock" nel menu prima di cercare l'immagine.
  • Seleziona l'immagine preferita dai risultati della ricerca. Se vuoi maggiori informazioni sull'immagine clicca con il tasto destro del mouse sull'immagine e su "Visualizza dettagli".
  • Se vuoi trovare un'immagine simile puopi semplicemente fare clic destro sull'immagine e selezionare l'opzione "Trova simile".
  • Prima di utilizzare l'immagine, salvala sulla libreria. Seleziona la libreria dove desideri salvare l'immagine dal pannello Librerie e clicca su "Save Preview". Se sposti il cursore sopra l'immagine è possibile vedere l'opzione "Salva Preview".
  • È possibile acquistare la licenza dell'immagine cliccando sul "licenza Immagine" dal menu facendo clic sul simbolo hamburger nel pannello Librerie. Basta seguire le istruzioni per completare l'acquisto e poi l'immagine verrà concessa in licenza.

Alternative ad Adobe Premiere Pro:

Download Win Version Download Mac Version

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Suggerimenti per l'editing di video in Adobe Premiere Pro
1. Come modificare il testo
2. Come aggiungere effetti di transizione e filtri
3. How to record voiceover
4. Come invertire/riavvolgere le clip
5. Come accelerare/rallentare una clip
6. Come realizzare l'effetto motion blur
7. Come realizzare il Freeze-Frames e Slow Motion
8. Come realizzare un timelapse nei video
9. Come creare una Picture in Picture Effect
10. Come unire/combinare clips
11. Come croppare Clips
12. Come ruotare/capovolgere un video
13.Modifica e mix dell'audio
14. Consigli per usare Adobe Premiere
15. Final Cut Pro VS Adobe Premiere
Altri consigli: Suggerimenti per l'editing di video in FCP