Come risolvere il bilanciamento del bianco con DaVinci Resolve

Potresti aver visto alcuni scenari di classificazione dei colori in cui il filmato è già bilanciato sul bianco, ma ancora una certa sorgente luminosa nel frame di riflesso soffre di squilibri. Uno degli esempi più comuni di tali situazioni è quando l'utente sta registrando filmati all'interno di una casa con luci al tungsteno. Ora nel caso in cui una finestra si veda nella scena, la luce del giorno svilupperà un contrasto blu creando effetti fastidiosi con le calde luci al tungsteno.

I problemi di colore misto possono generalmente verificarsi in diversi modi, ma la cosa migliore da sapere è che DaVinci Resolve 12.5 può aiutarti a sbarazzarti di tutte le problematiche con la sua funzionalità di classificazione dei colori appositamente progettata. Le tue temperature di colore potrebbero affrontare diversi problemi con la miscelazione indesiderata, ma DVR è sempre pronto a fornirti una soluzione più semplice con tre semplici passaggi.


Come risolvere il bilanciamento del bianco in modo più facile

Download Win Version Download Mac Version

Come risolvere correttamente il bilanciamento del bianco in DaVinci Resolve 12.5?

Sezione 1: Fissa il bilanciamento del bianco con Color Wheels:

Fase 1: Semplicemente vai alla pagina dei colori della tua piattaforma DVR, seleziona gli ambiti e scegli Parade.

Nota che:

  • Qui il WFM sovrappone i canali blu, verde e rosso in modo che gli utenti possano visualizzare i loro allineamenti.
  • La parade o RGB aiuta a mostrare forme d'onda multiple che riflettono la forza di R, G e B sui segnali video. Qui potrai ottenere informazioni sull'intensità del segnale individuale affinché possa essere facilmente confrontato sulla base di evidenziazioni, ombre e mezzitoni per eseguire ulteriori correzioni di colore.
  • Vectorscope aiuta a misurare la gamma globale di saturazione e le tonalità all'interno di un'immagine particolare. Queste misurazioni avvengono rispetto al reticolato centrale e il frame di riferimento viene generato usando le crosshairs.

Fase 2: Ora vai semplicemente su Color Wheels e vai a pagina 2:

pagina-2

Qui la pagina Color Wheels contiene informazioni sull'ombra, sul potenziamento dei colori, sui dettagli dei mezzitoni e evidenzia i ripristini che sono comunemente presenti nelle tavolozze grezze prodotte dalla fotocamera. Nel caso in cui si stia classificando il formato grezzo di una fotocamera, questi controlli aggiuntivi ti aiuteranno ad avere regolazioni con maggiore precisione.

Fase 3: Se la clip è di colore rossastro, trascina semplicemente il dispositivo di scorrimento della temperatura verso il lato sinistro per ottenere immediatamente un valore inferiore e il blu sarà regolato per una migliore visuale. Le clip verdastre possono essere bilanciati spostando il dispositivo di scorrimento della temperatura verso destra e il software naturalmente equilibrerà l'immagine con bassi toni verdi e rossi. Per ottimizzare i risultati, è essenziale avere valori molto vicini di rosso, blu e verde.

Fase 4: Fine Tune Color: Nel caso in cui il tuo sfondo video soffra di un colore blu verdastro, allora bisogna regolare la curva Hue Vs Saturation dalle sezioni delle curve HSL e cercare di isolare i viola e i blu.

Le curve HLS:

Ci sono tre serie di Hue Curves e potrai anche accedere a una curva aggiuntiva in forma di Lum Vs Sat. Assiste gli utenti a regolare le curve di colore delle immagini. Di contro, le curve personalizzate aiutano gli utenti a eseguire regolazioni più facili per le immagini rispetto alle tonalità dei canali di colore. È possibile accedere alle curve di tonalità per regolare la saturazione, la tonalità e la luminosità degli elementi a seconda del loro valore di tonalità.

  • Hue Vs Sat: aiuta a cambiare la saturazione della tonalità nell'immagine.
  • Hue Vs Hue: Consente di regolare la tonalità di qualsiasi altro colore.
  • Hue Vs Lum: Può essere utilizzato per regolare il valore del tono degli elementi per vari colori.
  • Lum Vs Sat: È come la curva personalizzata e qui i cambiamenti di saturazione sono eseguiti in base a parametri definiti dall'utente.

Sezione 2: Regola il bilanciamento del bianco con curve RGB personalizzate:

Fase 1: Vai alla finestra del visualizzatore e seleziona semplicemente il qualificatore disponibile nell'angolo sinistro.

Fase 2: Sviluppa un nodo seriale.

Fase 3: È ora di aprire le curve personalizzate.

Queste curve personalizzate aiutano gli utenti a godere di semplici regolazioni per i canali R, G, B e Y. La modalità di curva sul pallet è di due tipi: l'editor di curva sui controlli di sinistra e di curva a destra. L'asse orizzontale in questa curva aiuta a indicare l'intervallo di tonalità dell'immagine tra bianco e nero mentre l'asse verticale rappresenta l'intervallo di alterazione. Alcuni controlli aggiuntivi sono disponibili sull'editor di curva utilizzabili per creare variazioni avanzate per le informazioni sui colori.

  • Uso del controllo del punto nero: se si trascina questo comando verso l'alto, si regola il punto nero per i segnali verso il lato superiore e in caso di trascinamento a destra, il punto nero viene spostato nei valori più bassi.
  • Utilizzo del controllo a punti bianchi: trascinando questa funzione di controllo verso il basso, si otterranno regolazioni per i punti bianchi più bassi mentre i trascinamenti a sinistra consentono di regolare il guadagno per ottenere punti bianchi più alti sul segnale.

Fase 4: Gli utenti devono ottenere un colore puro nero o puro bianco e controllarne i valori RGB. Pratica la regolazione delle curve RGB in direzione orizzontale e verticale per aggiungere un perfetto equilibrio del colore bianco.

Oct 20,2017 11:52 am