2 modi per registrare video in streaming

Download Win Version Download Mac Version

Quando si parla di registrare video in streaming, ci sono due modi con i quali potete farlo. Potete usare un registratore video o un video downloader. Entrambi i metodi hanno vantaggi e svantaggi.

Modo 1: Usare un registratore video per registrare un video in streaming

Il primo metodo per registrare un video in streaming è di usare un registratore video. Vi permetterà di registrare video e audio da diversi siti. Tutto quello che dovrete fare è aprire il registratore, avviare il video e lo salverà sll'hard disk.

Vantaggi nell'uso di un registratore

Il vantaggio nell'usare un registratore è che sono disponibili molti strumenti online. Sono intuitivi e garantiscono successo al 100%. Supportano diversi formati di streaming.

Svantaggi nell'uso di un registratore

Uno svantaggio nell'usare un registratore per egistrare un video in streaming è che dovrete mantenere il video in esecuzione mentre lo registrate. Non potrete ridurre ad icona la finestra durante la registrazione. La registrazone prenderà diverso tempo, specialmente se state registrando un film.

Ecco alcuni strumenti per registrare:

Strumento 1: Filmora 

Filmora è uno strumento pieno di funzioni per Mac e Windows. Ad oggi è uno dei migliori software. La migliore notizia è che la versione gratuita permette la registrazione dei video in streaming.

Per registrare con Filmora, dovrete scaricare la versione gratuita ed installarla. Poi lanciate il programma e scegliete la modalità piene funzioni. Premete Registra schermo PC, che troverete sotto Registra.

Adesso scegliete tra Finestra localizzata, Schermo pieno o personalizzata. Poi cliccate su Impostazioni se dovete modificare qualcosa. Quando siete pronti, premere il bottone rosso Registra. Partirà un conto alla rovescia da 5. Per fermare la regstrazione dovete premere stop.

Download Win Version Download Mac Version

Tool 2: Open Broadcaster Software 

Open Broadcaster Software è un registratore video open source per PC, Mac, e Linux. Mentre il suo uso principale è trasmettere video, potete anche utilizzarlo per registrare video in streaming. Il pregio di OBS è che è molto leggero nonostante le sue funzioni avanzate. Se state pensando di trasmettere video, dovrete considerare di usare questo software.

open-broadcaster-software

Modo 2: Usate un Video Downloader per scaricare il video in streaming dal sito.

Il secondo metodo consiste nello scaricare i video in streaming con uno strumento di download. Ci sono diversi strumenti che potrete trovare online che possono farlo per voi.

Vantaggi dell'usare un video downloader

Uno dei vantaggi è quello di salvare molto tempo. Non dovrete guardare il video per scaricarlo. Inoltre, potrete gestire più download contemporaneamente. Potrete usare lo strumento per scaricare da diversi siti.

Svantaggi dell'usare un video downloader

Lo svantaggio è che diversi siti non permettono il download, come Netflix.

Strumento 1: Wondershare Video Converter Ultimate 

Wondershare Video Converter Ultimate è uno dei migliori software sul mercato oggi. Permette di convertire, migliorare, catturare, guardare ed organizzare video. Può essere anche un ottimo video downloader.

Per scaricare video usando Wondershare Video Converter Ultimate, basta lanciare il programma. Cliccate sulla voce Download e scegliete il pulsante Aggiungi URL. Si aprirà una finestra pop up dove potrete incollare l'URL del video, specificare la cartella di uscita e il formato. Dopo aver cliccato su OK, il download inizierà.

video-converter

Tool 2: Keepvid.com 

Se non volete scaricare e installare un programma nel computer, allora potete usare Keepvid.com. Si tratta di uno strumento online che permetre di scaricare da diversi siti come YouTube, Vevo, AOL, Crunchyroll, Dailymotion, Vimeo, Facebook, Vine, e molti altri.

keepvid

Sep 01,2017 14:46 pm